Navigazione veloce

Giorno della Memoria – “Gli anni rubati”

“Gli anni rubati”  Dedicato alla memoria di Anna Frank e a quanti perirono nei campi di sterminio: è questo il titolo della rappresentazione teatrale che si è tenuta nel Teatro Comunale di Civitella Roveto, a cura dell’Associazione Culturale TAMS,  e alla quale hanno assistito tutte le classi della scuola secondaria.  E’ la  narrazione del dolore e dell’orrore attraverso gli occhi di un’adolescente,  che vede il proprio mondo sconvolto dalla furia nazista. Le musiche dal vivo, il sottofondo delle testimonianze di ebrei sopravvissuti alla  Shoah, le scenografie, la proiezione di immagini delle guerre dei nostri giorni hanno reso la rappresentazione una esperienza che ha coinvolto gli alunni, facendoli riflettere sull’importanza della memoria e sul pericolo sempre insito in ogni forma di pregiudizio e di discriminazione. L’incontro si è concluso con le parole salvifiche tratte dal “Diario” stesso: “E’ un gran miracolo che io non abbia rinunciato a tutte le mie speranze, le conservo ancora, nonostante tutto, perché continuo a credere nell’intima bontà dell’uomo”.

Non è possibile inserire commenti.